Come guardare i video di YouTube senza interruzioni e scatti

ad middle
SPONSORED LINKS

youtube buffer video example
La cosa più fastidiosa di YouTube è a mio avviso il fatto che spesso, a causa dei fenomenti di latenza della connessione Internet, durante la riproduzione di un video, questo comincia a scattare e a bloccarsi con una frequenza molto fastidiosa, tanto da diventare praticamente inguardabile. Questo avviene perché il buffering del contenuto in streaming è lento al punto da non essere in grado di rimanere sempre in anticipo sui tempi di riproduzione.

L’unico modo per poter avere la garanzia di poter guardare un video di YouTube con la sicurezza di non incorrere in interruzioni e scatti è quello di forzarne il buffering completo prima dell’avvio della riproduzione.  YouTube Buffer Video è uno script Greasemonkey che consente di risolvere il problema  semplicemente disabilitando l’autoplay dei video all’apertura delle pagine: in questa maniera da un lato viene consentito al buffering di prendersi un largo anticipo in modo da evitare definitivamente le fastidiosissime interruzioni e dall’altro viene data all’utente la possibilità di scegliere a proprio piacimento quando avviare la riproduzione.

Per attivare su Firefox lo script YouTube Buffer Video dovete procedere come segue:

  • installate il plugin Greasemonkey da questa pagina
  • riavviate Firefox, accedete a “Strumenti=>Gerasemonkey” ed assicuratevi che la voce “Attivo” sia selezionata
  • Cliccate su questo link per installare lo script: Greasemonkey riconoscerà lo script ed aprirà il box per la conferma dell’installazione:
    youtube buffer video
  • Selezionate “Installa“: per attivare lo script. Successivamente lo potrete disattivare o disinstallare accedendo a “Strumenti=>Greasemonkey=>Gestione Script Utente“:
    greasemonkey console

ad middle
SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Come guardare i video di YouTube senza interruzioni e scatti"


Lascia un commento