Google Mars

ad middle
SPONSORED LINKS

In collaborazione con i ricercatori della NASA Noel Gorelick e Michael Weiss-Malik dell’Arizona State University e avvalendosi del connubio tra la tecnologia di Google Maps e le piu’ dettagliate mappe del Pianeta Rosso mai realizzate il team di Google ha realizzato Google Mars.

google mars.miniatura

La data del 13 marzo, scelta per il lancio di Google Mars non è casuale: il 13 marzo 1855 nasceva infatti Percival Lowell, che nel secolo scorso diede un notevole contributo allo studio della superficie di Marte e fu il primo a realizzarne delle mappe precise e dettagliate.

Google Mars consente di esplorare Marte il tre modi differenti attraverso:

  • una “elevation map” che grazie a diverse colorazioni evidenzia particolarmente le alture e le valli;
  • una mappa realizzata con tutte le fotografie a disposizione;
  • una mappa che si avvale di fotografie a raggi infrarossi in grado di cogliere ciò che sfugge all’occhio umano
ad middle
SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Google Mars"


  • No Related Post

Lascia un commento