Navigazione Internet anonima e velocizzata con Toonel!

ad middle
SPONSORED LINKS

toonel logo

Nonostante negli ultimi anni siano stati fatti dei passi da gigante nella diffusione della banda larga, il problema del Digital Divide rappresenta purtroppo ancora una realtà e costituisce un fattore penalizzante per una percentuale considerevole della popolazione. Le zone non coperte da ADSL sono infatti ancora numerose tanto che molte persone sono ancora costrette ad accedere ad Internet attraverso connessioni dialup che hanno un livello di usabilità veramente basso se tenete conto del fatto che ormai praticamente tutti i siti web erogano contenuti audio, video e multimediali in generale che con una connessione lenta diventano praticamente inutilizzabili. L’altra alternativa all’ ADSL è rappresentata dall’ UMTS (e tecnologie analoghe) che molti operatori stanno promuovendo fortemente in particolare negli ultimi tempi, peccato che tutte le tipologie di abbonamenti di questo tipo prevedano una fascia temporale limitata di fruizione mensile, dopodiché di solito scatta una tariffazione a tempo non esattamente “conveniente”.

Toonel rappresenta una tecnologia sperimentale in grado di supplire almeno in parte ai disagi propri di tutte le situazioni in cui l’accesso ad Internet venga effettuato con connessioni lente o con canone basato sul traffico generato. Come lo stesso nome “Toonel” può lasciar intuire, si tratta di un sistema di tunnelling in grado di effettuare una compressione e ottimizzazione dei dati da e verso il client connesso ad Internet. Ovviamente viene da sè che più i dati sono compressi minore è il traffico generato e quindi maggiore dovrebbe essere la velocità di navigazione (nel caso delle connessioni dialup) e minore il costo dei dati trasferiti (nel caso di abbonamenti basati sul conteggio del traffico come l’UMTS).

Toonel supporta (o meglio, è in grado di ottimizzare) connessioni HTTP, HTTPS (in questi due casi può anche applicare un ulteriore sistema di compressione/ottimizzazione delle immagini) e FTP. Infine Toonel fa transitare tutto il traffico attraverso dei proxy anonimi, caratteristica che spesso risulta gradita a chi non ama particolarmente il fatto che il proprio ip address possa essere tracciato 😉

Il client Toonel è disponibile per Linux, Windows e Sun Solaris come applicazione Java Swing (per cui richiede un JRE 1.3 o superiore per poter essere eseguito); esistono poi i bundle ad hoc per Mac Os X, Symbian e Windows Mobile.

Per utilizzare Toonel procedere come segue:

  1. Scaricate il client da questa pagina ed effettuate l’installazione
  2. Configurate il vostro browser in modo da accedere ad Internet attraverso un server proxy ed impostate come indirizzo ip “127.0.0.1” e come porta “8080
    toonel impostazioni proxy 300x292
  3. Avviate il client Toonel ed iniziate la vostra nuova esperienza di navigazione anonima e velocizzata!
    toonel

Scarica il client Toonel

ad middle
SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Navigazione Internet anonima e velocizzata con Toonel!"


Lascia un commento