Come mettere la posta di Gmail al sicuro grazie a Gmail Backup

SPONSORED LINKS

gmail backup 300x300

Alcune settimane fa gli utenti di Gmail, si sono lamentati solo per un blocco del servizio di qualche ora… Ma cosa succederebbe allora se ad esempio a causa di un crash dei server di Gmail (cosa estremamente improbabile, ma non si puo’ mai sapere simple smile ) tutte le vostre mail venissero cancellate? Oppure a volte può capitare di cancellare per sbaglio qualche messaggio, o peggio ancora che le nostre credenziali cadano nelle mani di qualche malintenzionato che ci svuoti la casella di posta.

Con Gmail Backup potete mettervi al sicuro, perché questo piccolo e gratuito programma vi consente di fare un backup sul pc, o su una qualsiasi memoria esterna dell’intera casella di Gmail!

Una volta installato il programma, al primo avvio procedete come segue:

  • Inserite i vostri dati personali (indirizzo email e password);
  • cliccate sul bottone “Directory” e selezionate la cartella dove salvare i backup dei vostri messaggi, impostando anche il periodo di ricezione delle mail da salvare;
  • Cliccate sulla casella “Newest emails only” in modo da far si che Gmail Backup esegua in automatico il backup solo dei nuovi messaggi.

Gmail Backup è un’applicazione molto utile che permette di non perdere nemmeno una mail e che si caratterizza per la sua semplicità d’uso: sia utenti esperti sia principianti possono utilizzarla senza problemi.

Scarica GmailBackup

SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Come mettere la posta di Gmail al sicuro grazie a Gmail Backup"


Lascia un commento