Installare gOS su Linux Ubuntu in 3 semplici passi

SPONSORED LINKS

gos.thumbnailgOS (GreenOS) è una distribuzione Linux basata su Ubuntu 7.10 e che utilizza Enlightenment come windows manager.
Il fattore che caratterizza maggiormente gOS è il fatto che i requisiti di sistema necessari per farla girare sono molto bassi: è sufficiente un processore Pentium III con 256Mb di RAM e 2GB di hard disk. Questo è dovuto soprattutto al fatto che gOS è un sistema operativo finalizzato al “cloud computing“, un nuovo modo di pensare il computer come una sorta di client che demanda gran parte delle elaborazioni e della produttività ad applicazioni remote o condivise basate su tecnologie Web 2.0 e Ajax come ad esempio le Google Apps, Meebo, YouTube o FaceBook.

Se avete un PC con Linux Ubuntu/Kubuntu, installare gOS diventa un’operazione molto semplice che si può effettuare in 3 soli passi:

  1. Aggiunta dei repository gOS
    • Se avete Kubuntu: sudo kate /etc/apt/sources.list
      Se avete Ubuntu: sudo gedit /etc/apt/sources.list
    • In coda al file aggiungete le linee seguenti:
      # gOS Repositories
      deb http://packages.thinkgos.com/gos/ painful main
      deb-src http://packages.thinkgos.com/gos/ painful main
  2. Importazione della chiave per l’accesso al repository
    • wget http://www.thinkgos.com/files/gos_repo_key.asc
    • sudo apt-key add gos_repo_key.asc
    • rm gos_repo_key.asc
    • sudo apt-get update
  3. Installazione di gOS
    • sudo apt-get install greenos-desktop xorg

Una volta completata la procedura, per avviare gOS dovrete semplicemente avviare una nuova Sessione e selezionare “gOS/Enlightenment” tra le opzioni nella schermata di login.

SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Installare gOS su Linux Ubuntu in 3 semplici passi"


Lascia un commento