Come utilizzare contemporaneamente più connessioni di rete sullo stesso computer

ad middle
SPONSORED LINKS

networking hard wired cablesWindows normalmente non consente di utilizzare più connessioni di rete contemporaneamente: se ad esempio avete a disposizione in ufficio sia una linea WI-FI che la connettività via Ethernet, il sistema operativo selezionerà ed utilizzerà in automatico la seconda, ignorando completamente l’altra.

ForceBindIP è un’utility gratuita che consente di bypassare questo forte limite di Windows modificando a basso livello, tramite injection, il comportamento delle chiamate di sistema relative alla gestione dei socket (il principio di funzionamento è praticamente analogo a quello di RunAsDate di cui abbiamo parlato tempo fa e che consente di bypassare i limiti di scadenza di moltissimi programmi). 

In sostanza, avviando un’applicazione con ForceBindIP potrete impostare la connessione Internet (tra tutte quelle disponibili) che dovrà utilizzare, forzando quindi quello che sarebbe il normale comportamento  di Windows.

Ma vediamo a livello pratico come utilizzare questa interessante utility: supponete che il vostro computer sia connesso sia ad una rete WI-FI che ad una rete wired (è uno scenario abbastanza tipico soprattutto nei luoghi di lavoro) e che quindi gli siano assegnati, ad esempio, i seguenti due differenti indirizzi IP (utilizzate il comando netstat /a per visualizzarli):

Local Area Connection IP: 192.168.1.4
Wireless Network Connection IP: 192.168.1.5

Con questa configurazione tutte le applicazioni che utilizzano Internet di fatto sfrutteranno solo l’interfaccia di rete “192.168.1.4“, ignorando completamente l’altra; per fare in modo che una certa applicazione, come ad esempio Firefox, utilizzi la connessione wireless non dovete far altro che avviarlo da linea di comando con ForceBindIP utilizzando la seguente sintassi:

ForceBindIP.exe 192.168.1.5 "C:\Programmi\Mozilla Firefox\firefox.exe"

Per verificare che effettivamente che la vostra applicazione stia accedendo a Internet utilizzando l’interfaccia di rete che avete impostato potete utilizzare un tool come AdapterWatch che consente di visualizzare per ogni processo l’IP address utilizzato.

ForceBindIP è testato su Windows NT/2000/XP/2003 ma sembra funzionare tranquillamente anche su Windows 7; ovviamente per la sua particolare natura è possibile che non funzioni sempre o che magari non riesca a gestire alcune particolari applicazioni.

Scarica ForceBindIP

ad middle
SPONSORED LINKS
Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter per ricevere in tempo reale tutte le notizie e gli aggiornamenti!

Articoli correlati a "Come utilizzare contemporaneamente più connessioni di rete sullo stesso computer"


Lascia un commento